MARCELLO SIMONI VINCE IL PREMIO BANCARELLA 2012

 

 

*********

IL MERCANTE DI LIBRI MALEDETTI 

DI MARCELLO SIMONI 

 

PER OLTRE SEI MESI TRA I PRIMI 10 ROMANZI PIÚ VENDUTI

DI NARRATIVA ITALIANA

PER 10 SETTIMANE NELLA TOP TEN

 

VINCITORE DEL PREMIO LETTERARIO EMILIO SALGARI

 

34 EDIZIONI

VENDUTI I DIRITTI ESTERI IN:

RUSSIA– CENTRPOLYGRAPH PUBLISHERS

 SERBIA – EVRO GIUNTI

SPAGNA – ALGAIDA

GRECIA – AIORA

BRASILE – PENSAMENTO

COREA – LITTLE SEED BOOKS

PORTOGALLO – CLUB DE AUTOR

POLONIA – SONIA DRAGA

ISRAELE – KINNERET-ZMORA

 

DA FEBBRAIO IN LIBRERIA L’AUDIOLIBRO (EMONS)

 

«Il bestseller venuto dal passaparola» La Stampa

«Cupo intrigo dove svolazzano le tonache, , brillano le spade dei templari, si muore per amor di Dio o del Diavolo, tutto per appropriarsi del prezioso manoscritto Uter ventorum».

La Repubblica 

«Un ritorno al Medioevo fantastico e misterioso». Il Sole 24 ore

«Un rigoroso intrigo medievale». Corriere della Sera 

«Esordio enigmatico e avvincente». Panorama.it 

« Il suo Mercante dei libri maledetti è talmente perfetto nell’utilizzare elementi propri del thriller medievale, giocando fra un’azione concitata e una credibile ricostruzione storica,

da apparire proprio come un successo annunciato».

Il Riformista

«Uno dei thriller più attesi della prossima stagione.»

Wuz.it

 

********

 

TRE UOMINI IN FUGA ALLA RICERCA DI UN ANTICO LIBRO.

UN TRIBUNALE SEGRETO DECISO A FARLO SPARIRE.

UN ARCANO MISTERO CHE ATTENDE DI ESSERE SVELATO.

CHI RIUSCIRÀ PER PRIMO A TROVARE

LA VIA D’ACCESSO ALLA SAPIENZA DEGLI ANGELI?

 

È il mercoledì delle ceneri dell’anno 1205. Padre Vivïen de Narbonne è costretto a fuggire, braccato da un manipolo di cavalieri che indossano strane maschere. Il monaco possiede qualcosa di molto prezioso, che non è disposto a cedere ai suoi inseguitori. Sono passati tredici anni da quel terribile giorno, quando Ignazio da Toledo, un mercante di reliquie, riceve da un nobile veneziano l’incarico di mettersi sulle tracce di un libro molto raro, Uter Ventorum. Si dice che contenga antichi precetti della cultura talismanica orientale e permetta di evocare gli angeli e la loro divina sapienza.

Inizia così l’avventuroso viaggio di Ignazio tra Italia, Francia e Spagna, sulle tracce di un manoscritto che qualcuno ha smembrato in quattro parti e accuratamente nascosto, proteggendolo con intricati enigmi. Ma il mercante non è l’unico a volerlo. Chi riuscirà per primo a scoprire dove si trova?

E cosa saranno pronti a rischiare, tutti coloro che lo cercano, per svelare i suoi misteri?

 

Marcello Simoni, nato a Comacchio nel 1975, laureato in Lettere presso l’Università di Ferrara, ha svolto l’attività di archeologo, di catalogatore di beni culturali e di bibliotecario. Dopo aver pubblicato articoli di etruscologia e di archeologia, si è dedicato allo studio del Medioevo. Il mercante dei libri maledetti, pubblicato in Spagna nel maggio 2010, è il suo romanzo d’esordio, il primo di una trilogia. Oltre che alla scrittura, si dedica all’organizzazione di eventi culturali e letterari.

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published.