Novità narrativa | IL SEGRETO DI CIRO di Antonio Ferrara: un romanzo tra narrazione e graphic novel

 

Dall’autore Premio Andersen 2012, una storia d’amore e amicizia, un romanzo di formazione a metà strada tra narrazione e graphic novel.

Due fratelli affiatati, innamorati della stessa ragazza. Due città diverse e distanti, Napoli e Torino, tenute insieme dal filo sottile e d’acciaio degli affetti e dei sogni. E dell’amore che, per disattenzione, debolezza o necessità, si può talvolta arrivare a tradire. Ciro è bruttino, imbranato, taciturno. Non fa altro che scrivere e disegnare nei suoi quaderni. Tutto il contrario di suo fratello Ferdinando, sempre allegro, disinvolto e pieno di ragazze.
L’arrivo di Lia a Napoli cambia tutto: bella, intelligente, due occhi che ti scrutano dentro. I due fratelli se ne innamorano, ma è Ferdinando a conquistarla. Solo che Lia vive a Torino, non a Napoli. Troppo lontano per Ferdinando, ma non per Ciro, che comincia a chattare con lei – fingendosi il fratello.
Le parole e i disegni sono armi potenti, possono conquistare i cuori e raccontare le storie più difficili. Ciro racconterà la sua in un fumetto, e niente sarà più come prima.
Un romanzo che si sviluppa in due racconti paralleli: quello narrato a parole, dalla voce dello scrittore, e quello a fumetti, intimo, tratteggiato dal protagonista Ciro nei suoi disegni in bianco e nero, capaci di raccontare con forza espressiva, svelandolo, un ricordo cruciale della propria infanzia.

L’autore: Antonio Ferrara è autore, illustratore e formatore. Nel 2012 ha vinto il premio Andersen per la fascia over 15 anni, col libro Ero cattivo, il cui protagonista è un adolescente vittima di pregiudizi. Ha lavorato per sette anni presso una comunità alloggio per minori. Ha pubblicato con diverse case editrici, come Mondadori, Rizzoli, Salani, San Paolo, Interlinea, Condè Nast, Falzea, Tolbà, Fatatrac, La Compagnie Creative, Artebambini, Nuove Edizioni Romane. Tiene laboratori di scrittura creativa per ragazzi, insegnanti, detenuti e degenti, presso scuole, biblioteche, librerie, carceri, associazioni culturali, ospedali.
L’illustratore: Lorenzo Manià è un giovane grafico, illustratore e webdesigner di Udine. Ha collaborato con diverse realtà di fumetto indipendente, realizzando autoproduzioni, webcomics ed esposizioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.